Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Moda estate: infradito-gioiello e costumi da bagno in pizzo

Moda estate: infradito-gioiello e costumi da bagno in pizzo

300
0
Le ciabatte più costose del mondo sono state prodotte in Italia, adesso vediamo se riescono a venderle!

Il marchio livornese Beechic ha creato le infradito più care del mondo, le milanesi di Oséree propongono costumi da bagno con pizzo o in maglina lurex.  

Chi sarà il primo acquirente delle infradito più care del mondo è ancora un mistero, anche se l’azienda che le ha prodotte non nasconde di puntare al mercato degli Emirati Arabi con cui avrebbe già qualche contatto. E solo uno sceicco, con relative consorti, potrebbe sborsare 290mila euro per le ciabattine firmate Beechic, giovane società livornese affermatosi grazie a flip flop fatte a mano con l’utilizzo di raso intrecciato e pietre asfour.

Il modello extra lusso “Virtuosa“, è stato realizzato in due anni di lavoro, in collaborazione con gli orafi di Arezzo: ha le tomaie completamente intrecciate a mano utilizzando raso francese, e – incastonato su ciascuna ciabattina – un gioiello con montatura in oro 24 carati che custodisce nove zaffiri blu naturali, taglio marquise, (per un totale di 18 carati) e tre diamanti bianchi, taglio brillante (per complessivi tre carati).

Altro marchio in primo piano è quello dei costumi-lingerie Oséree: fondato da Isabella Cavallin, Patrizia Cesaro e Jannine Vinci, tre amiche 26enni di Milano, sta spopolando sui social, grazie al favore di influencer e blogger come Giorgia Gabriele, Alessandra Grillo, Eleonora Carisi e Chiara Ferragni.

«Abbiamo pensato alla nostra collezione come un omaggio alla donna che vuole essere al centro dell’attenzione anche al mare. Il risultato è stato fine e sensuale grazie al pizzo, elemento tipico dell’intimo, applicato nel contorno della parte sopra e dello slip e sulla schiena del costume intero», spiegano, aggiungendo che c’è anche una variante in maglina lurex declinata nel bikini o intero, con una variante arcobaleno di colori. In Italia sono già oltre 60 i negozi di distribuzione ma il marchio è presente anche sul mercato di Stati Uniti, Giappone, Corea e, ovviamente, Europa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here