Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Il cofanetto di Luigi Tenco

Il cofanetto di Luigi Tenco

360
0
La copertina del triplo cd dei successi (più due rarità in spagnolo) di Luigi Tenco, in vendita da domani.

A cinquant’anni dalla tragica scomparsa, esce domani un cofanetto, composto da tre cd, contenente il meglio della produzione di Luigi Tenco.

A cinquant’anni di distanza dalla morte di Luigi Tenco, il 27 gennaio 1967, arriva nei negozi un cofanetto che racchiude i più grandi successi del cantautore piemontese e due rarità.

Si tratta di un triplo cd intitolato “Lontano, lontano nel tempo”, in uscita domani, venerdì 3 febbraio: oltre a canzoni memorabili come “Mi sono innamorato di te”, “Ciao amore ciao” e “Lontano, lontano” e gli altri brani dei tre album in studio pubblicati da Tenco tra il 1962 e il 1966, nel box ci saranno anche due incisioni mai pubblicate in Italia su cd.

Sono le registrazioni delle versioni in lingua spagnola di due pezzi, ritrovate di recente negli archivi BMG/Sony, tratte da un 45 giri pubblicato dal cantautore in Spagna nel 1966: “Lejano, lejano” (ovvero “Lontano, lontano”) e “Un dia y otro dia” (“Un giorno dopo l’altro”). La prima è reperibile anche su YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=dPHoyztbvBs.

Da ricordare che sono molte le iniziative legate al cinquantennale della scomparsa di Luigi Tenco: il Ministero dello Sviluppo Economico ha stampato un francobollo celebrativo per ricordarlo, mentre il Festival di Sanremo ha affidato un omaggio al cantautore a Tiziano Ferro che, durante la prima serata della manifestazione, il prossimo 7 febbraio, canterà “Mi sono innamorato di te”.

Domenica 5 febbraio, invece, su Rai5 andrà in onda – in seconda serata, alle 23:15 – il documentario “50 anni senza Luigi Tenco” girato interamente lo scorso 22 ottobre durante la serata finale del Premio Tenco 2016 al Teatro Ariston di Sanremo. Sarà una carrellata dei grandi successi del cantautore reinterpretati da undici artisti (fra i quali Morgan, Noemi, Roy Paci, Ascanio Celestini e Marina Rei) accompagnati dall’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta dal Maestro Mauro Ottolini che, per l’occasione, ha riarrangiato i brani sotto la direzione artistica del Club Tenco.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here