Home Notizie Articoli di Economia e società Il 16 settembre parte la prima corsa del tram diretta a Venezia

Il 16 settembre parte la prima corsa del tram diretta a Venezia

650
prima corsa del tram diretta a Venezia

“Solo ieri la commissione ministeriale di sicurezza ha dato il via libera per l’arrivo del tram a Venezia. Questi pochi giorni che ci separano dal 16 settembre, giorno della prima corsa, li useremo per una capillare attività di comunicazione sulle nuove linee e orari, oltre che per degli interventi minimi di sistemazione di Piazzale Cialdini, nodo strategico di interscambio autobus-tram, che amplierà la propria area utilizzando lo spazio del vicino parcheggio. L’inaugurazione del tram invece avverrà martedì 15 settembre, alle 12.30, presente il sindaco Luigi Brugnaro che salirà sul tram a Favaro Monte Celo, per giungere alle 13 a Piazzale Roma”. L’assessore alla Mobilità, Renato Boraso, ha aperto con questo annuncio la conferenza stampa di oggi al Municipio di Mestre alla quale, tra gli altri, sono intervenuti l’ad Avm Actv, Giovanni Seno, l’amministratore unico Pmv, Antonio Stifanelli, il direttore Automobilistico Actv, Elio Zaggia, il direttore generale Vela, Vincenzo Monaco.
Nell’immediato, i cittadini saranno informati della riorganizzazione dei servizi automobilistici e tranviari attraverso i social network e i siti actv.it e veneziaunica.it; inoltre verranno distribuiti 15mila pieghevoli, acquisiti spazi pubblicitari, collocate locandine alle fermate e negli autobus e tram, dove nei primi giorni ci saranno delle hostess per eventuali chiarimenti. E se da subito Piazzale Cialdini sarà interessato da piccoli interventi, per quest’area, punto nevralgico del sistema di mobilità della terraferma, l’Amministrazione comunale spera di disporre quanto prima di 1milione di euro per la sua riqualificazione.
Il 16 settembre succederà un autentico ‘big bang’ per il trasporto pubblico, ha precisato Seno, che richiederà innanzitutto un cambiamento delle abitudine dei passeggeri e degli studenti considerato che mercoledì è anche il primo giorno di scuola. “Un’opera pubblica di assoluta novità e complessità che per l’impegno di Pmv e del suo presidente Stifanelli si è portato a compimento”.
Un sistema comunque, secondo Monaco, che dopo 3 4 settimane andrà verificato con una puntuale rilevazione su possibili criticità e per la cui manutenzione, affidata a Pmv, per i prossimi 40 anni sono previsti 35milioni di euro. Stifanelli ha ricordato di aver diretto nel passato molte partecipate ma che un impegno così importante, per il quale sono stati impegnati 200 milioni di euro, non gli era mai stato affidato.
Zaggia dopo aver illustrato la riorganizzazione della rete urbana ha specificato che il 16 settembre la prima corsa del tram diretta a Venezia partirà dal capolinea di Favaro alle ore 6.06 e arriverà a Piazzale Cialdini alle 6.23 con arrivo a Venezia alle 6.45; a Marghera, prima partenza alle 6.25, arrivo a Piazzale Cialdino alle 6.55.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here