Home Notizie Articoli di Economia e società Giornata Europea della Giustizia: simulata una separazione civile davanti agli alunni veneziani

Giornata Europea della Giustizia: simulata una separazione civile davanti agli alunni veneziani

478
Giornata Europea della Giustizia: simulata una separazione civile

Giornata Europea della Giustizia: simulata una separazione civile davanti agli alunni di tre licei veneziani. Grande successo oggi pomeriggio per l’iniziativa del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia e della Corte d’Appello di Venezia.
Un po’ emozionati ma molto, molto curiosi e interessati alla materia e soprattutto alla simulazione del processo civile. Si è conclusa con un grande successo la particolare iniziativa organizzata dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia e dalla Corte d’Appello di Venezia che oggi pomeriggio nell’aula della Corte d’Assise del Tribunale di Venezia a Rialto ha visto come speciali auditori gli alunni della seconda e terza liceo Marco Polo, della seconda e terza liceo Foscarini e due classi seconde del liceo Galilei di Dolo. In tutto sei classi per un totale di poco più di una sessantina di studenti.
Una lezione molto particolare in cui si è parlato di formazione, di come si diventa avvocato, di temi come la giurisdizione e soprattutto si è simulato un processo civile che aveva come tema di discussione una separazione. Un paio d’ore di lezione decisamente diversa da quella del mattino che il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia assieme alla Corte D’Appello veneziana hanno voluto anche come scopo di indirizzo ai fini dell’orientamento universitario.
La Giornata Europea della Giustizia Civile è stata fortemente voluta sin dal 2003 dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa e la Corte d’Appello ha deciso di organizzarla insieme all’ordine degli Avvocati di Venezia rivolgendo l’invito alle classi degli ultimi due anni delle scuole superiori perché può essere utile anche ai fini dell’orientamento universitario.
Per il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati veneziani ha presentato la giornata l’avv. Federica Santinon che ha introdotto gli interventi dell’avv. Fabiana Danesin che ha parlato del ruolo dell’avvocato e dei suoi doveri; quindi la parola è passata all’avv. Massimo Aprile che ha spiegato ai ragazzi il tema della giurisdizione. Le avvocatesse Silvia Franzato e Cristina Martini assieme al dottor Paolo Talamo per il Tribunale di Venezia e al dottor Maurizio Gonfrida, presidente della III Sezione Civile, hanno, infine, simulato alcune fasi del processo civile in cui si dibatteva una separazione coniugale.
Agli studenti è stato anche spiegato da Matteo Zandonè il funzionamento della consolle telematica con cui viene preparato un processo mentre prima della simulazione è stato proiettato una parte del film A Civil Action con John Travolta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here