Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo George Michael riposa in pace

George Michael riposa in pace

333
Una delle tante celebrazioni spontanee, in occasione della morte di George Michael, il 25 dicembre scorso.

Si è svolto ieri, in forma privata e intima – nel più famoso cimitero di Londra, dove riposerà – l’atteso funerale di George Michael, morto il Natale scorso.

Finalmente, a oltre tre mesi dalla prematura scomparsa – il 25 dicembre scorso, quando fu trovato morto nella sua casa di campagna nell’Oxfordshire – George Michael riposa all’Highgate Cemetery, nel nord di Londra, dove sono seppelliti anche Karl Marx e gli scrittori George Eliot e Douglas Adams.

Si è infatti tenuto ieri il funerale del cantante di origine greca deceduto ad appena 53 anni, una celebrazione molto ristretta, fa sapere un portavoce: «Possiamo confermare che il funerale di George Michael si è svolto oggi. La sua famiglia e gli amici intimi si sono riuniti in una piccola cerimonia privata a dire addio al loro amato figlio, fratello e amico». La dichiarazione prosegue dicendo che: «La famiglia di George Michael ringrazia i suoi fan in tutto il mondo per il loro amore e molti messaggi di sostegno».

Secondo il tabloid britannico Daily Mail, la cerimonia sarebbe avvenuta, appunto, ieri 14:00 locali, alla presenza del padre ottantenne, Kyriacos Panayiotou, e delle sorelle Melanie e Panayiota. Sarebbero inoltre intervenuti, fra gli altri: il fidanzato di George, Fadi Fawaz; l’ex compagno d’avventura negli Wham!, Andrew Ridgeley; Martin Kemp degli Spandau Ballet e la modella Kate Moss.

Le indagini sul decesso hanno rivelato che Michael è morto per cause naturali, come risultato di una malattia cardiaca e di steatosi epatica, conosciuta anche come “fegato grasso”. In passato, il cantante aveva combattuto contro problemi di salute e di tossicodipendenza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here