Home Video Gallery Servizi Cultura e spettacolo Gabriella Belli e la fondazione Musei Civici di Venezia

Gabriella Belli e la fondazione Musei Civici di Venezia

192
CONDIVIDI

Gabriella Belli gestisce un settore molto importante e sotto gli occhi di tutto il mondo. E’ la direttrice della fondazione Musei Civici di Venezia.

Gabriella Belli è reduce di un’inaugurazione di una Mostra al Candiani per la rassegna “Cortocircuito”. Questo programma è un’iniziativa che fa parte ormai dell’attività della fondazione dei Musei Civici. Il tema è stato chiamato così genericamente “Cortocircuito” appunto, che significa in realtà mettere insieme le cose in stretto rapporto tra loro, attraverso dialoghi tra passato e presente, ma soprattutto cortocircuiti visivi ed emozionali.

Sono partiti dalla prima iniziativa dedicata a Klimt e al tema della Giuditta. Al momento è aperta una mostra curata da Chiara Squarcina, responsabile nella fondazione del Museo del Vetro. Un progetto in cui si fanno dialogare i vetri della collezione dei Musei Civici con la pittura. Un dialogo quindi molto bello, in cui è possibile vedere come la pittura abbia tentato di imitare questo soggetto meraviglioso che è il vetro.

Per restare nel tema della contemporaneità, a cui Belli è molto legata, è stato necessario un restyiling di tre musei, anche per aumentare il numero di visitatori. Il rifacimento completo del Vetro, un progetto condiviso dal comune di Venezia, il rifacimento di Palazzo Mocenigo e infine di Ca’ Pesaro. Questi sono i tre musei che ad oggi continuano a dare le maggiori soddisfazioni.

Ricordiamo a tutti che quest’anno i Musei resteranno aperti fino alle 22.00 anche il giorno di Natale e Capodanno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here