Home Video Gallery Servizi Cronaca Adescava 12enni su Facebook: arrestato studente di Fossò

Adescava 12enni su Facebook: arrestato studente di Fossò

275
0

Fossò: proponeva finti concorsi di bellezza per ricevere fotopedopornografiche. Arrestato dalla Polizia di Stato uno studente veneziano

L’accusa è di aver adescato in rete una quindicina di ragazzine tra i 12 e i 14 anni, promettendo loro partecipazioni a concorsi di bellezza. Inizialmente i contatti, che avvenivano sulla chat Messenger di Facebook, lasciavano presumere che si trattasse di un gioco cosicché le minori, lusingate e blandite dal loro interlocutore, inviavano proprie foto. Successivamente le richieste si facevano più specifiche e insistenti e a seguito del rifiuto o titubanza delle ragazze, il 23enne metteva in atto il proprio spregiudicato piano per annientare le sue vittime attraverso minacce e offese. La Polizia Postale di Venezia ha arrestato un 23enne di Fossò: lui dice che hanno usato il suo profilo.

Al momento, il 23enne è recluso presso la casa circondariale di Venezia Santa Maria Maggiore e dovrà rispondere dei reati di divulgazione di materiale pedopornografico, tentata violenza sessuale, accesso abusivo a sistema informatico, indebita acquisizione di codici di accesso, diffamazione e violenza privata. Il soggetto, peraltro, era stato già arrestato dagli stessi poliziotti della Postale veneziana per detenzione di ingente quantità di materiale pedopornografico nel 2014, e ancora perquisito nel 2015, 2016 e 2017.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here