Home Notizie Articoli di Cronaca Rompe finestrino auto e minaccia ragazze

Rompe finestrino auto e minaccia ragazze

550
finestrino rotto cavallino

Un uomo veneziano è stato fermato e condotto in carcere dopo che aveva rotto il finestrino di un’auto e minacciato le ragazze all’interno

Cavallino-Treporti. E’ stato condotto ieri mattina in carcere dai Carabinieri della locale Stazione A.C., veneziano classe 1973 in esecuzione al provvedimento della “provvisoria sospensione dell’affidamento in prova” emesso lo stesso giorno dall’ufficio di sorveglianza di Venezia su richiesta dei militari.
In particolare lo stesso, sottoposto alla misura alternativa a seguito di reati di danneggiamento ambientale, era stato fermato la sera prima dopo aver infranto il finestrino di un’autovettura minacciando alcune ragazze che si trovavano all’interno per dei vecchi dissapori, procurandosi inoltre una ferita al braccio che ha necessitato di cure ospedaliere.
Fermato inoltre oltre le ore 24,00, orario in cui secondo il giudice avrebbe dovuto trovarsi presso la propria abitazione. Ai militari ha raccontato di essersi fatto male dopo una rovinosa caduta dalle scale. La testimonianza delle vittime invece lo ha incastrato e sono bastati questi elementi per far si che i militari chiedessero all’Autorità Giudiziaria competente l’aggravamento del regime cautelare già in atto. Immediata la risposta da Venezia: custodia in carcere in attesa del pronunciamento del Tribunale di Sorveglianza di Venezia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here