Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Fare figli allunga la vita di due anni!

Fare figli allunga la vita di due anni!

235
Se volete vivere più a lungo riproducetevi! Lo consiglia un interessante studio scientifico realizzato in Svezia.

Fare figli aumenta la longevità. Lo afferma una ricerca svedese in cui si ipotizza che a influire positivamente sia il sostegno sociale fornito dalla prole.

I figli, per i genitori, non sarebbero solo una fonte di gioia interiore: secondo uno studio pubblicato sul “Journal of Epimediology & Community Health“, procreare allunga infatti l’aspettativa di vita fino a due anni. Ricerche precedenti avevano già rilevato un’associazione del genere, ma quest’ultimo lavoro analizza più nel dettaglio le cause e valuta come l’influenza dei figli incida sulla longevità in diverse fasce d’età.

Gli studiosi hanno raccolto informazioni su 725.290 donne e 704.481 uomini, nati in Svezia tra il 1911 e il 1925, di cui hanno ricostruito la storia matrimoniale e l’eventuale presenza di figli, in relazione al numero di anni vissuti: i dati dimostrano che i genitori risultano più longevi, in particolare gli uomini e tutti i soggetti non sposati.

Nel dettaglio, raggiunta l’età di 60 anni la presenza di prole allunga la vita di due anni per gli uomini e di 1,5 per le donne, rispetto a chi non ne ha avuta, un vantaggio che tende a continuare anche con l’ulteriore invecchiamento. Ciò che, invece, non influisce è il sesso degli eredi, smentendo così l’aspettativa che i benefici di avere femmine, più attente e sensibili alla cura degli anziani, potessero essere maggiori.

Lo studio ipotizza che sia il supporto sociale garantito dai figli la base per l’allungamento della vita osservato. E questo soprattutto perché i maggiori vantaggi sono stati rilevati nei casi in cui, in assenza di prole, si sarebbe verificato un maggior rischio di isolamento: per questo, ad esempio, i benefici crescono di più se a procreare sono soggetti non sposati. Ciò nonostante, ammettono gli autori della ricerca, non possono essere escluse altre spiegazioni, come la possibilità che chi diventa padre o madre possa assumere comportamenti più salutari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here