Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Ermal Meta, dal successo di Sanremo al palco del Mirano Summer Festival

Ermal Meta, dal successo di Sanremo al palco del Mirano Summer Festival

391
0
Ermal Meta

Ermal Meta con “Vietato Morire” ha stupito a Sanremo ottenendo il terzo posto, il premio della critica e il premio per la migliore cover con “Amara Terra Mia” di Modugno. Sarà sul palco del Mirano Summer Festival sabato 8 luglio

Dopo il primo grande annuncio del concerto di Francesco Renga, il Mirano Summer Festival di Mirano (Venezia) cala il secondo asso dell’edizione 2017. Sabato 8 luglio a salire sul grande palco dell’area festeggiamenti di Via Cavin di Sala, sarà uno degli autentici protagonisti dell’ultima edizione del Festival di Sanremo e artista fra i più in evidenza della nuova scena cantautorale italiana, Ermal Meta. I biglietti per questo nuovo importante appuntamento, organizzato da Zenit srl, in collaborazione con l’Associazione Volare, saranno in vendita a partire dalle 10.00 di domani, giovedì 9 marzo, sul circuito Ticketone.

“Vietato Morire”, la title track dell’album pubblicato il 10 Febbraio – e posizionatosi al 1° posto nella classifica dei più venduti in Italia – è la canzone che Ermal Meta ha presentato alla 67esima edizione del Festival di Sanremo e che si è aggiudicata podio e Premio della Critica Mia Martini. Nella serata delle cover, l’artista ha inoltre affascinato il pubblico in sala, quello eurovisivo e la sala stampa che gli ha tributato applausi a scena aperta e una standing ovation, grazie ad un’incredibile versione di “Amara Terra Mia” di Domenico Modugno, premiata come la miglior rivisitazione. Ora tutto questo si traduce in un nuovo tour che inizia in primavera e di palco in palco porta a spasso per la penisola il nuovo concerto; due ore di energia, affidate a Ermal Meta, Dino Rubini (basso), Marco Montanari (chitarra), Emiliano Bassi (batteria), Roberto Cardelli (tastiera & pianoforte) e Andrea Vigentini (cori & chitarra acustica) per attraversare le dinamiche musicali del nuovo progetto: “Vietato Morire”.

Ermal Meta, autore, produttore, polistrumentista e cantante, è l’ex frontman de La Fame Di Camilla, gruppo con il quale calca quasi 500 palchi in Italia, tra cui quello dell’Heineken Jammin’ Festival e del Festival di Sanremo nel 2010. Archiviata l’esperienza di gruppo, il percorso da solista lo porta ad essere inserito nelle colonne sonore di “Braccialetti Rossi” con “Tutto si muove” e “Volevo perdonarti, almeno”. Ermal Meta si è aggiudicato il terzo posto a Sanremo 2016 tra le nuove proposte con “Odio Le Favole”, tratto dal suo primo album da solista “Umano”. L’estate 2016 ha visto Ermal Meta esibirsi in alcune fra le cornici più prestigiose d’Italia, mentre in autunno, con “Umano Tour”, ha toccato i maggiori club italiani, accompagnato dalle note del più recente singolo, “Gravita Con Me”.

A febbraio 2017, Ermal Meta partecipa a Sanremo tra i Big col brano “Vietato Morire”, aggiudicandosi il terzo posto oltre al Premio Critica Mia Martini ed al Premio per la miglior cover con “Amara Terra Mia” di Domenico Modugno. Come autore Ermal Meta ha firmato testi per i più importanti artisti italiani come Marco Mengoni, Francesco Renga, Emma Marrone, Annalisa Scarrone, Chiara Galiazzo, Patty Pravo (con cui ha duettato), Clementino, Francesco Sarcina (al cui disco ha lavorato anche in qualità di produttore e arrangiatore), Lorenzo Fragola ed Elodie. Il suo brano “Big Boy” ha portato poi Sergio Sylvestre, alla vittoria ad “Amici”, così come la sua “Parlerò d’amore” è stata eseguita dalla vincitrice di “The Voice” Alice Paba.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here