Home Video Gallery Servizi Cronaca Cuttaia: ancora profughi per Venezia

Cuttaia: ancora profughi per Venezia

704
CONDIVIDI

Ritorna il problema profughi a Venezia.In mancanza di altri luoghi, si valutano dei capannoni dismessi dove poterli alloggiare.

La notizia è ufficiale: a Venezia arriveranno circa altri 70 migranti. In mancanza di altri luoghi dove poterli alloggiare, il prefetto di Venezia Cuttaia ha espresso l’intenzione di voler occupare dei capannoni dismessi. Solo il 28 Maggio erano state tratte in salvo 678 persone. A causa dell’assegnazione quindi di migranti non previsti, Cuttaia ed il commissario di governo hanno inviato una lettera ai sindaci della città metropolitana di Venezia sostenendo di voler usufruire delle strutture lasciate in disuso per colpa della crisi e di voler assegnare circa 60 persone per edificio. Contrari alla decisione si sono dimostrati sia il sindaco di Cona che il Presidente Zaia, che afferma con convinzione che il Veneto, per i profughi, aveva già fatto la sua parte.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Licenziate Cuttaia, mandatelo via! E’ ora di finirla con questa invasion. Siete dei criminali state rovinando la nostra vita e quella dei migrant.
    Noi perche stiamo dandi i numerei con questa storia senza fine ci fate diventare razisti per forza di cose sia coi migranti che contro i nostril politici che non capiscono un tubo della reale situazione.
    I migrant perche’ con questa situazione di “vogliamoci tutti bene” li state assasinando perche’ con questa politica sempre di piu’ ne arriveranno e sempre di piu’ moriranno annegati. ASSASSINI!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here