Home Video Gallery Jesolo Live Christofer de Zotti: le prossime mosse in vista del ballottaggio

Christofer de Zotti: le prossime mosse in vista del ballottaggio

3750
0

Christofer De Zotti entra nella storia di Jesolo in cui una lista civica riceve 2600 voti.

La lista civica di Christofer De Zotti si conferma la più votata in città e potrebbe fungere da ago di bilancia in vista del ballottaggio tra Valerio Zoggia ed Alberto Carli. “Abbiamo ottenuto un risultato straordinario, senza big o simboli di partito: a Jesolo la voglia di cambiamento si è fatta sentire con oltre 2600 voti”. Sono le considerazioni a mente fredda di Christofer De Zotti dopo gli esiti del primo turno delle elezioni amministrative. Consultazioni che l’hanno visto arrivare al terzo posto dopo Valerio Zoggia e Alberto Carli, attestandosi al 20,13%. Ma con un gran risultato a livello di preferenze e soprattutto di lista civica.

“Jesolo Bene Comune”, spiega De Zotti, “è la prima lista civica più votata in città, superando anche le compagini che sostengono il sindaco uscente, tolto ovviamente il partito di riferimento. La mia candidatura è stata supportata da 2615 voti, un numero importante se si pensa che abbiamo corso con due liste civiche, senza partiti e con solo 32 candidati al consiglio comunale. Frutto anche del lavoro importante di Indipendenza Veneta, che alla fine ha ottenuto un buon risultato. Questo vuol dire che a Jesolo c’è una forte corrente legata alla necessità di cambiare e questo traspare dai numerosi giovani che abbiamo portato al voto. Un numero così alto non si vedeva da anni”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here