Home Video Gallery Servizi Salute e benessere Chioggia e Sottomarina: spiagge per disabili

Chioggia e Sottomarina: spiagge per disabili

705

Spiagge per disabili: un progetto della regione Veneto per rendere le spiagge inclusive

Chioggia e Sottomarina spiagge per disabili, oltre un centinaio i ragazzi disabili che quest’estate hanno potuto sperimentare le opportunità delle spiagge incluse.

Attività promosse dal progetto dell’Assessorato al Turismo della Regione Veneto sul turismo e sociale inclusivo che ha scommesso nel mare per luogo di socializzazione per tutti.

Giovedì 14 settembre, l’evento conclusivo estivo nella spiaggia di Sottomarina, altra città balneare interessata dal progetto della regione, precisamente nei Bagni Vianello.

Per tutto il periodo estivo i disabili circa una quindicina per turno con l’utilizzo di uno Kajak affrontavano un esperienza per mare oppure il laguna.

L’assessore regionale Veneto sul turismo, Federco Caner, racconta che lo scopo è quello di rendere il turismo accessibile a tutti lavorando precisamente sulle spiagge.

Caner ricorda che il turismo inclusivo può essere una grossa fonte di reddito con gli oltre 39 milioni di persone a livello Europeo con disabilità.

Il progetto Regionale, Chioggia e Sottomarina spiagge per disabili, vuole garantire a tutti di poter andare in vacanza rendendole in primis più sicure e inclusivo dell’Italia.

Il presidente Ascot Chioggia Giorgio Bellemo ricorda che dal 2008 Chioggia avesse firmato un protocollo di intesa per rendere accessibile a tutti la spiaggia.

In particolare sono stati approntati percorsi accessibili per il bagna asciuga, dalle piazzole all’ombra fino agli ombrelloni e un servizio di salvataggio adeguato per disabili.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here