Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Carnevale Jesolano, in 50mila a Jesolo per la sfilata dei carri allegorici

Carnevale Jesolano, in 50mila a Jesolo per la sfilata dei carri allegorici

11554
0
Carnevale Jesolano

In 50mila alla sfilata dei carri allegorici del Carnevale Jesolano. Gli Amici di Pontecrepaldo vincono il premio come carro più bello con “In fondo al mar”

Bagno di folla oggi a Jesolo per il gran finale dell’edizione numero 63 del Carnevale Jesolano che ha vissuto il suo momento più atteso con la tradizionale sfilata dei carri allegorici organizzata come di consueto dalla Pro Loco in collaborazione con l’amministrazione comunale. La Polizia Locale ha calcolato in quasi 50mila presenze il numero di persone che sono affluite nella località balneare del litorale per seguire non solo la sfilata dei carri ma per godersi il primo sole e le passeggiate sul lungomare.

Parcheggi esauriti, tanta, tantissima gente lungo il percorso perdonale della sfilata dei carri, ristoranti, bar, pasticcerie indaffarati per tutta la tarda mattinata, il pomeriggio e la serata. Un assaggio di Primavera per Jesolo che si sta già preparando per la partenza della stagione turistico balneare.

La sfilata dei 30 carri allegorici giunti da tutte le province del Veneto è partita puntuale alle 14.15 da piazza Aurora preceduta dalle majorette di Jesolo dei gruppi Magicstars e Onda Azzurra. 7 i gruppi mascherati al seguito che hanno sfilato fino a piazza Marconi con uno spettacolare passaggio in piazza Mazzini dove si trovava il palco della giuria.

Ad attendere i gruppi al termine della sfilata il presidente della Pro Loco Alberto Mecchia, il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia che ha premiato assieme agli assessori al turismo, Daniela Donadello, alla sicurezza e bilancio Luigi Rizzo e all’assessore all’ambiente Otello Bergamo tutti i gruppi che hanno partecipato alla manifestazione.

A vincere il premio come carro allegorico più bello “In fondo al mar”, il carro numero 17 allestito dagli Amici di Pontecrepaldo. Secondo posto per “Alla ricerca della felicità” il carro numero 20 di Santa Maria di Piave che si è aggiudicato anche il trofeo come gruppo più numeroso. Terzo con il numero 3 “L’aviatore” di Signoressa. Altri premi per i gruppi sono andati al carro numero 10 “Zorro + messicane”, al numero 3 “I bastoncini della vita” e al numero 9 “Tutto il mondo”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here