Home Video Gallery Servizi Cultura e spettacolo Carnevale di Marghera: grande successo per la sfilata dei carri

Carnevale di Marghera: grande successo per la sfilata dei carri

564

Successo di pubblico per il carnevale di Marghera, una manifestazione che si caratterizza per la tradizionale sfilata dei carri allegorici lungo le vie di Città Giardino.

Un autentico bagno di folla ha salutato oggi pomeriggio a Marghera il passaggio dell’ormai tradizionale sfilata dei cari mascherati organizzata in collaborazione con la Municipalità di Marghera e il Comune di Venezia. Un appuntamento sentitissimo dalla “Città Giardino”, come ha confermato la grandissima partecipazione di pubblico e la presenza dello stesso sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, che ha scelto di condividere questo pomeriggio di festa con tutti i residenti della zona, arrivando accompagnato dalla famiglia. Assieme a lui anche Piero Rosa Salva, amministratore unico di Ve.La spa.

Il coloratissimo corteo di Marghera ha preso il via alle 15 da via Fratelli Bandiera per poi proseguire lungo via Bartolomeo Benvenuti, quindi in via Avesani, attraversando poi piazzale della Concordia, piazza Mercato, via Cesare Rossarol, via Angelo Toffoli, piazzale Lazzaro, via Giorgio Rizzardi, piazza Sant’Antonio e concludendosi alle 16.30 con un secondo passaggio nella principale piazza cittadina, per permettere anche ai ritardatari di partecipare alla sfilata senza perdersi nulla. Tantissimi i carri e i gruppi coinvolti: dodici i mezzi “mascherati” e animati, a cui si è andato ad aggiungere il più piccolo (ma sempre spettacolare) carretto dei bambini di Abc Marghera.

Quattordici, invece, i gruppi appiedati che hanno preceduto e seguito i mezzi: associazioni e realtà della municipalità di Marghera (ma anche i clown di Castelfranco Veneto), spesso comunque accompagnate da qualche piccolo mezzo trasformato, parrocchie, gruppi scout, squadre sportive, pattinatori e circoli didattici hanno marciato sulla città, sempre tra musica, coriandoli e stelle filanti. Tra i carri tematici, arrivati da Padova, Treviso, San Stino di Livenza, Santa Maria di Piave, fino a coinvolgere persino Piazzola sul Brenta – la località più “lontana” ad aver inviato una sua delegazione a Marghera – si sono potute ammirare le enormi riproduzioni dei cartoni animati preferiti dai più piccoli: Peter Pan, Willy Coyote e Beep Beep, il pesciolino Nemo e la divertente Dori, eroi dei film Pixar; ma non sono comunque mancati altri soggetti: lo spettacolare carro ha rievocato le atmosfere del parigino Moulin Rouge, mentre la massiccia struttura ideata a San Stino e intitolata “S.P.Q.A.F.” prenderà spunto dall’antichità romana per stupire e sorprendere, forte persino di una riproduzione equestre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here