Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Buon “Alien day” a tutti voi! (brrrr…)

Buon “Alien day” a tutti voi! (brrrr…)

168
0
Sapevate che il giorno dopo quello della Liberazione è dedicato a uno dei mostri più spaventosi del cinema.

Si celebra oggi l'”Alien day”, la giornata dedicata al mostro nato con l’omonimo film del 1979, firmato da Ridley Scott, seguito finora da altri 7 episodi.

È uno dei più pericolosi parassiti extraterrestri, un organismo perfetto ed estremamente ostile, conosciuto come “Alien”, che dal 1979, quando arrivò al cinema il film di Ridley Scott, anima i nostri incubi e che ha anche un giorno di festa: il 26 aprile si celebra infatti in tutto il mondo, Italia compresa, l’Alien Day. Data che fa riferimento al pianeta LV-426 dove si svolge il secondo episodio della serie “Aliens – Scontro finale“. 

Il menù della festa, celebrata in sei cinema della penisola (a Roma, Milano, Firenze, Modena, Torino e Bari), con ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti in sala, prevede la proiezione del primo “Alien”, in versione “director’s cut” rimasterizzata, oltre a un saluto e l’introduzione di Ridley Scott, ma soprattutto due lunghe scene in esclusiva del nuovo “Alien: Covenant” in arrivo nelle sale l’11 maggio prossimo. 

Nel nuovo capitolo (sequel di “Prometheus” del 2012 e secondo prequel della saga vera e propria) l’equipaggio della nave colonizzatrice Covenant, diretta verso un remoto pianeta sul lato più lontano della galassia, arriva a quello che pare essere un paradiso inesplorato, ma che in realtà si rivela essere un mondo pericoloso e oscuro. Quando l’equipaggio scopre la minaccia può solo tentare una fuga ai limiti dell’impossibile. Nel cast, fra gli altri: Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride, Demián Bichir, Carmen Ejogo e Amy Seimetz.

Questo è l’ottavo film del franchise, al capostipite, che nel 1980 vinse l’Oscar per gli effetti speciali, fecero seguito: nel 1986 “Aliens – Scontro finale”, diretto da James Cameron; nel 1992 “Alien 3” firmato da David Fincher e nel 1997 “Alien – la Clonazione” per la regia di Jean Pierre Jeunet. Poi arrivarono i cross-over del 2004 e del 2007, “Alien vs Predator” e “Alien vs Predator 2”. Infine i due prequel, diretti nuovamente da Ridley Scott: “Prometheus” del 2012 e “Alien: Covenant”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here