Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Il Banchetto del re ovvero della polvere di Cipro

Il Banchetto del re ovvero della polvere di Cipro

603
Il Banchetto del re ovvero della polvere di Cipro

“Il Banchetto del re ovvero della polvere di Cipro” è il tema scelto dal direttore artistico del Carnevale Marco Maccapani per le cene esclusive organizzate alla Tesa 92 dell’Arsenale sabato 30 e domenica 31 gennaio e da giovedì 4 febbraio fino a martedì 9 febbraio a partire dalle ore 21.
Una cena glamour, curata dal direttore artistico del Carnevale di Venezia, nella prestigiosa cornice dell’Arsenale di Venezia. Uno sfarzoso gala dinner in cui ci si immergerà nelle lussuose atmosfere della Serenissima, rievocando la festa in onore di Re Enrico III di Valois, al tempo in cui l’arte raffinata della cucina si univa allo sfarzo della tavola, dove le delizie del palato venivano servite in una scenografia ricca di statue, decorazioni e fuochi.

Gli ospiti verranno avvolti nella rievocazione dei fasti della Repubblica di Venezia, quando l’Arsenale era la più grande e operosa fabbrica del mondo, straordinario cantiere il cui fascino fu reso insuperabile attraverso statue, decorazioni e fuochi, per sbalordire il re di Francia. Da ospiti i commensali si trasformeranno in attori confondendosi tra acrobati, arsenalotti e cortigiane diventando protagonisti di un viaggio al di là del tempo. Una onirica indimenticabile cena spettacolo in cui gli ospiti resteranno ammaliati tra luci, suoni, performance con artisti del Crazy Hourse ad imperversare negli spazi della Tesa 92 dove l’atmosfera storica dell’Arsenale sarà contaminata dall’illusione ottica.

Ad introdurre gli ospiti ai tavoli e ad allietarli nell’aperitivo di benvenuto sarà presente Sean Lomax The Whistler, nelle vesti di Enrico III di Francia, artista che fischia arie di opere liriche e varie canzoni e musiche, uno dei protagonisti della serata. Riceverà gli ospiti al loro arrivo alle Tese e intrattenendoli e li accompagnerà poi alla cena presentando le portate del banchetto.

DALLA CENA ALL’ESCLUSIVO “The CLUB”
Dopo la cena è in programma un intrattenimento raffinato con acrobati, sfilate di cortigiane, giochi di luci e suoni, illusioni ottiche, grazie a realistiche video proiezioni ed ambientazioni tridimensionali per una completa immersione nelle arti e nelle tradizioni veneziane tra il luccichio delle preziosità dei luoghi decorati da Swarovski.

L’intrattenimento del “The Club” sarà un’alternanza di esperienze che coinvolgerà tutti i vostri sensi con le performances di artisti di richiamo internazionale come the Bottleman ZORAN MADZIROV, l’illusionista mentalista ANDREA PARIS e ADONIS KOSMADAKIS, ballerino acrobata che, con il suo corpo di ballo, si esibirà in spettacoli di cabaret ispirati al Crazy Horse e al Moulin Rouge.

L’accompagnamento musicale dal vivo di tutte le serate sarà dell’Ensemble Venezia Suona con classici del jazz, con indimenticabili soul degli anni ’70 fino alle cover dance dei giorni nostri (Maria Dal Rovere) e latin jazz con escursioni dal samba ai brani di Chico Barque (Heloisa Lorenco). Dal 4 febbraio si unirà al cast LUCHETTINO l’eccentrica coppia della comicità formata da Luca Regina e Tino Figiani un mix di tradizione clownesca e di commedia dell’arte.

Nel “The Club” wine bar e cocktail bar saranno a disposizione degli ospiti. E poi ancora un tavolo di roulette allestito dal Casinò di Venezia metterà alla prova anche le vostre abilità di giocatore, ovviamente in modo scherzoso con omaggi per chi si aggiudicherà la puntata!
La serata proseguirà con un dj-set, dove le sorprese non sono ancora finite.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here