Home Video Gallery Raccomandata Espresso “Autoerotismo davanti a minori: si può”

“Autoerotismo davanti a minori: si può”

498

Uomo moldavo che ha praticato in tre occasioni differenti autoerotismo davanti a delle minorenni è stato assolto dalla corte di cassazione.

Ci uniamo tutti in coro nel dire, citando Totò, “Ma mi faccia il piacere” nel sentire alcune sentenze che la corte di cassazione ci propone. Il fatto accaduto riguardo il caso di un uomo moldavo che si è masturbato in tre luoghi differenti, sempre alla luce del sole, aspettando il passaggio di alcune minorenni. Prima in macchina, poi al parco e successivamente per strada; in tutti e tre i casi il colpevole è stato colto in flagrante ed in seguito denunciato, al quale è seguita la condanna in primo ed in secondo grado.

Ciò che ci turba è, però, la conclusione che ha avuto questa vicenda: la corte di cassazione lo ha assolto depenalizzando la sua condotta oscena. La motivazione di questa decisione è stata che gli atti di autoerotismo, anche se sono stati consapevolmente messi in scena davanti alle minorenni, non sono stati consumati in un luogo abitualmente frequentato dalle sue vittime.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here