Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Dopo Manchester Ariana Grande sospende il tour europeo

Dopo Manchester Ariana Grande sospende il tour europeo

461
La Manchester Arena, luogo dell'attentato costato la vita a 22 persone, dopo un concerto di Ariana Grande.

Ariana Grande, distrutta dopo la strage di Manchester, interrompe il tour che l’avrebbe portata anche nel nostro paese. Le reazioni dei colleghi italiani.

«Sono distrutta. Dal profondo del mio cuore, mi dispiace così tanto. Non ho parole». Così Ariana Grande ha espresso, intorno alle cinque di stamattina su Twitter, il cordoglio per la strage avvenuta al termine del suo concerto, ieri sera di fronte alla Manchester Arena. La cantante ha interrotto la parte europea del tour che il 15 giugno l’avrebbe portata al Palalottomatica di Roma e due giorni dopo al Pala Alpitour di Torino.

Secondo il suo entourage, Ariana dopo quanto avvenuto «è inconsolabile, nel pieno di un crollo nervoso. Non è nelle condizioni di potersi esibire per nessuno». L’artista e il suo team sono molto preoccupati per la sicurezza di un eventuale prossimo concerto e quindi una valutazione della situazione sarà fatta quando tutti saranno emotivamente pronti.

Da segnalare le molte, accorate, reazioni dei colleghi italiani: «Il 23 maggio è troppo spesso un risveglio o una giornata da cancellare», ha scritto Laura Pausini su Facebook, riferendosi alla coincidenza tra l’anniversario della strage di Capaci e il risveglio dopo l’attentato a Manchester. Cesare Cremonini, che si trova in Inghilterra, probabilmente per lavorare al nuovo disco, twitta: «Qui Londra. Sarà una lunga, difficile e inaccettabile giornata. Spero di rientrare stasera».

Il vincitore di Sanremo, Francesco Gabbani, scrive invece: «Il mio pensiero inevitabilmente va a tutte le persone che ieri sera sono andate a #Manchester per condividere l’entusiasmo per la musica e si sono ritrovate ad essere vittime inermi di una violenza ingiustificata. Rispetto, pace e Amore!». Da Jovanotti a Emma Marrone, da Michele Bravi ad Annalisa, l’attentato alla Manchester Arena ha colpito profondamente i musicisti italiani che fin dalle prime ore del mattino hanno espresso sconcerto e rabbia, via social.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here