Home Notizie Articoli di Politica Alessandro Vianello eletto Segretario Metropolitano di Venezia

Alessandro Vianello eletto Segretario Metropolitano di Venezia

1030
Alessandro Vianello

Alessandro Vianello è stato eletto all’unanimità come segretario dagli iscritti di Prima il Veneto

Durante il Congresso della Segreteria Metropolitana di Venezia che si è tenuto ieri presso la sede Nazionale in Via Felisati 40, gli iscritti a PRIMA IL VENETO hanno eletto all’unanimità Alessandro Vianello come Segretario.
L’affollato Congresso oltre a rinnovare le cariche interne ha deciso di rivedere la propria organizzazione in chiave metropolitana “abbandonando” la dicitura “provinciale”. Ad affiancare Vianello ci sarà il Direttivo Metropolitano composto da Stefania Carraro, Daniele Dabalà, Alessandro Gregnanin, Stefano Maso, Deborah Rossetto e faranno parte di diritto di tale organo anche i Segretari di Circoscrizione Stefano Boscolo, Gianni Cestaro, Lucio Gianni e Giorgio Tana. Il Collegio dei Revisori dei Conti è composto da Guido Iscra, Gianpietro Saccon e Stefano Veronese.

Alessandro Vianello ha 33 anni è Laureato in Economia e vive a Mestre. Nell’ultimo decennio è stato uno degli “attori” della politica veneziana portando avanti numerose battaglie sul territorio prima come attivista politico poi all’interno delle istituzioni come la Municipalità di Mestre – Carpenedo e il Consiglio Comunale di Venezia dove ha ricoperto il ruolo di capogruppo. È stato uno dei “grandi elettori” che hanno votato il primo Consiglio Metropolitano nell’agosto dello scorso anno. Vianello ha ricoperto anche i ruoli politici di Segretario della Sezione di Mestre e della Circoscrizione Mestre – Terraferma.

“Ringrazio innanzitutto tutti gli iscritti che mi hanno votato come Segretario di questa importante area del nostro amato Veneto – afferma Vianello durante il suo primo intervento. La grande novità di questo Congresso è la trasformazione della Segretaria del movimento da “Provinciale” a “Metropolitana”, una chiara volontà di rimanere al passo con i tempi. Il nostro movimento è sempre stato scettico difronte alla decisione del governo italiano di voler trasformare la nostra provincia in città metropolitana, ma essendo ormai una realtà va gestita in modo tale da garantire sviluppo e prosperità in tutto il territorio.

Da domani inizierà una intensa campagna di tesseramento che interesserà tutti i comuni del territorio puntando ad una ulteriore crescita degli aderenti al movimento. Le tessere potranno essere sottoscritte nei gazebo o presso la nostra sede.

La Segretaria della Città metropolitana di Venezia, assieme a tutte le altre Provincia del Veneto, lavorerà senza tregua a fin che il nostro territorio possa liberarsi dalle oppressioni nazionali che ne bloccano lo sviluppo e di conseguenza il benessere, senza dimenticare le battaglie territoriali che interessano i singoli comuni.”

Alessandro Vianello subentra a Pierangelo Del Zotto eletto a fine gennaio Segretario Nazionale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here