AC Mestre entusiasmante contro il Montebelluna 4-0

AC Mestre entusiasmante contro il Montebelluna 4-0

779
0

AC Mestre schiacciasassi: poker al Montebelluna e +10 sulla Triestina

In attesa del ritorno al Baracca AC Mestre continua ad entusiasmare e batte nel recupero il Montebelluna per 4 a 0. Adesso sono ben 10 i punti di vantaggio sulla seconda in classifica e domenica 29, sempre a Mogliano big match con il Campodarsego.

Su venti gare sono ben 17 le vittorie, per un totale di 53 punti all’attivo e 47 gol segnati. Una macchina da guerra – quella di Mister Zironelli – che ha lucidato e messo in mostra quella che forse è la sua caratteristica migliore e cioè la sublimazione del concetto di panchina lunga. Perché in questa squadra fatta da venti e più titolari, l’unica panchina è quella di legno. Una rosa perfettamente intercambiabile in tutti i suo elementi, che applica a memoria gli schemi del mister e si diverte nel farlo. E le ottime prestazioni di oggi degli ultimi tre arrivi (Bartoccini, Boron e Gagno, in rigoroso ordine alfabetico) non fanno altro che ribadire questa tesi.

L’altro elemento emerso prepotentemento, è quello relativo al carattere di questo gruppo, pronto a far baldoria come pochi a fine gara quanto a rituffarsi il giorno successivo con concentrazione e determinazione sul campo di allenamento, approcciandosi ad ogni gara come se fosse quella decisiva, con una fame che la dice lunga sul carattere di questi ragazzi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO