Home Video Gallery Servizi Economia e società 67 esima Giornata ANMIL

67 esima Giornata ANMIL

175

ANMIL: l’8 ottobre 2017 si è svolta la 67 esima Giornata Nazionale per le vittime degli incidenti sul Lavoro

È stata all’insegna dello slogan “Cambiamo la storia” che ANMIL ha promosso la 67ª Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro – istituzionalizzata nella seconda Domenica di ottobre con D.P.C.M. nel 1998, su richiesta dell’Associazione – celebrata Domenica 8 ottobre in tutta Italia, grazie all’attivazione delle 106 Sezioni presenti sul territorio.

La manifestazione, che annualmente vede il coinvolgimento di circa 50.000 persone tra Soci e familiari, ha ottenuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica poiché il Capo dello Stato considera questo tema tra i più importanti e strategici per il nostro paese, ed è patrocinata dalla Rai che attraverso la partnership della TGR ha seguito le varie iniziative su tutto il territorio.

#cambiamolastoria è in realtà anche il titolo della campagna di sensibilizzazione di questa Giornata che punta sulla necessità di prevenire gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali divulgata attraverso uno spot di animazione di 30”, che vuole essere un monito a riflettere sul fatto che gli infortuni sono sempre esistiti ma possono essere evitati investendo in sicurezza e dando valore alla vita.

Lo spot attualmente in onda sulle reti RAI fino all’8 ottobre, su LA7 fino al 14 ottobre, in molte emittenti televisive locali e inoltre in 187 maxi-schermi di 93 aree di servizio della rete autostradale italiana può essere anche visto sul sito www.anmil.it

La celebrazione nazionale quest’anno è stata ospitata dalla città di Cagliari e si è svolta con il seguente programma: alle ore 8.30 S. Messa in memoria delle vittime del lavoro nella Parrocchia di San Paolo (Piazza Giovanni XXIII); alle ore 10.00 avrà inizio la Cerimonia civile nel Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” (Piazza E. Porrino, 1) cui sono intervervenuti: il Presidente nazionale ANMIL, Franco Bettoni; il Presidente ANMIL Cagliari, Antonello Sabiu; il Sindaco di Cagliari, Massimo Zedda; l’Assessore regionale al lavoro, Virginia Mura; il Direttore del Conservatorio di musica, Elisabetta Porrà; il Direttore Generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali del Ministero del Lavoro, Romolo De Camillis; il Presidente del CIV INAIL, Francesco Rampi; il Presidente dell’INAIL, Massimo De Felice; il Segretario Confederale CGIL, Franco Martini; il Responsabile Salute e Sicurezza sul lavoro della UIL, Marco Lupi; il Segretario Generale CISL Sardegna, Ignazio Ganga.

I lavori, coordinati dalla giornalista Luce Tommasi, si sono conclusi con la Cerimonia di consegna dei Brevetti e dei Distintivi d’onore da parte dell’INAIL agli invalidi del lavoro aventi diritto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here